drone ottocottero

Cos’è un drone ottocottero e quali sono i migliori?

Oggi con questo articolo vogliamo parlarti del drone ottocottero, un tipo di drone molto utile sorprattutto per lo svolgimento di alcune specifiche professioni.

I droni sono strumenti utili in diversi settori, dal controllo del territorio fino alla consegna delle merci, al tempo libero e al lavoro. Oggi, in commercio, se ne trovano molti modelli, ognuno pronto a soddisfare le esigenze di ciascun utente, dal neofita fino al più sfrenato degli appassionati, tanto che stanno prendendo piede anche in alcune professioni.

In quelle multimediali, per esempio, il drone riveste sempre più importanza, perché consente di raggiungere luoghi inesplorati e impossibili da riprendere a mani nude. Dove c’è necessità di usare una telecamera per effettuare riprese o fotografie, un drone può essere un valido e decisivo alleato, soprattutto quando si parla di droni cosiddetti “ottocotteri”. Questi particolari modelli, destinati proprio ai professionisti, sono oggi sfruttati per il trasporto di pesanti equipaggiamenti e sono capaci di effettuare spettacolari riprese aeree.

Cos’è un drone ottocottero

Gli ottocotteri sono una tipologia di droni ideati per coloro che hanno bisogno di trasportare pesanti equipaggiamenti, in particolare le telecamere, dalla semplice Go-Pro fino a quelle più professionali.

I droni ottocotteri sono caratterizzati dalla presenza di otto motori, che sono collegati ad altrettanti grandi eliche, in modo tale da poter raggiungere una potenza molto superiore alla media degli altri droni.

Per questo motivo, gli ottocotteri assicurano prestazioni di altissimo livello, in particolar modo quando si tratta di riprese panoramiche o dall’alto. Gli utenti che scelgono i droni ottocotteri sono, soprattutto, coloro che lavorano nell’ambiente degli audiovisivi, come filmmaker, documentaristi, fotografi o semplici appassionati, interessati a realizzare immagini o foto altamente spettacolari. Un drone di questo tipo, infatti, è in grado di raggiungere luoghi altrimenti impossibili da riprendere, riuscendo a raccontare ogni minima sfaccettatura della natura e di ciò che ne fa parte.

Perché scegliere un drone ottocottero

Come detto, i droni ottocottero sono la scelta ideale per chi lavora nel campo dell’audiovisivo e vuole realizzare contenuti di alta qualità. I tanti modelli in commercio, infatti, assicurano elevate prestazioni sia per le riprese aeree che per le fotografie.

Tra le caratteristiche tecniche, spiccano la massima sicurezza e stabilità di volo, ma anche la facilità di trasporto e la manovrabilità, essenziali per utilizzarlo al meglio e ottenere materiale di qualità. L’angolo di ripresa degli ottocotteri è sempre chiaro e ampio, anche quando il drone raggiunge altitudini importanti e restituisce immagini davvero suggestive e spettacolari, perfino in condizioni di scarsa visibilità.

I droni ottocotteri, inoltre, possono trasportare pesi importanti, alcuni raggiungono una capacità di 25 chili, grazie agli otto potenti motori e alle eliche, che possono arrivare a misurare 28 pollici di diametro. Riguardo, invece, l’autonomia di volo, per un ottocottero può variare dai 45 ai 60 minuti, a seconda del peso che trasporta.

Comprare un drone ottocottero significa fare un investimento su se stessi e sul proprio lavoro e permette al professionista di usufruire delle prestazioni di uno strumento unico e all’avanguardia.